Risveglio e attivazione delle energie interiori

Alla base di tutto ci sono i 4 elementi: FUOCO, ARIA, ACQUA e TERRA. Il fuoco, che rappresenta la purezza assoluta, racchiude in sé il principio della vita. L’aria, è l’energia che respiriamo, è l’elemento dell’intelletto e del pensiero. L’acqua, fonte della vita, è l’elemento della purificazione e rappresenta le emozioni e l’amore.  La terra, materia primordiale, rifugio e grembo dell’umanità, accoglie la vita e la nutre. Ogni sostanza esistente è composta dalla combinazione dei quattro elementi. A cui si aggiunge il quinto, l’ETERE: essenza del mondo celeste, eterno, immutabile, dove i quattro elementi si fondono rendendo possibile l’esistenza

Secondo la tradizione popolare la natura è abitata da esseri invisibili - o quasi - costituiti da materia sottile e noti come Fate, elfi, gnomi, folletti ondine e altri.
sono gli spiriti della Natura, o anche Piccolo Popoli. Questi piccoli e potenti spiriti vivono ed agiscono nell'ambito dei cinque elementi. Conoscerli ed interagire con loro ci offre una preziosa opportunità e un importante aiuto energetico e spirituale

Tutte queste esperienze si fondono con la tradizione e la cultura sciamanica - e non solo - costruendo  un "ponte" tra il mondo terreno e quello ultraterreno. 

Secondo la cultura sciamanica, non si può diventare sciamani per scelta o per semplice iniziazione, ma si deve ricevere una "chiamata" da parte degli "spiriti" e a questa chiamata non si può rispondere negativamente.

La stessa cosa succede anche oggi. 

La relazione tra le forza della Natura, le strade e i segni che gli spiriti ci indicano e la forza dell'uomo sono alla base della mia disciplina e mi guidano e aiutano e far sì che tutti noi possiamo ritrovare le energie per affrontare qualsiasi difficoltà. 

Pilamaye